LEONARDO IN VIGNA – Concerto del 19/09/19 al Museo del Tessuto a Prato.

Home / concerti / LEONARDO IN VIGNA – Concerto del 19/09/19 al Museo del Tessuto a Prato.

Leonardo in Vigna è un circuito di eventi eno-musicali a firma Chiave di Vino, ideato nell’ambito delle celebrazioni per i 500 anni della morte di Leonardo da Vinci. Un circuito di eno-concerti dedicato a Leonardo per celebrarlo nelle sue vesti inedite di viticoltore vignaiolo, chef, musicista.

Leonardo è stato un appassionato cultore e studioso anche in questi suo moderno pensare ambiti: dal mondo del vino alla passione per la cucina, il suo acume scientifico e il ci hanno lasciato in eredità un patrimonio di conoscenze che, a pieno titolo, meritano di essere celebrate. 

Eredità che Chiave di Vino – l’originale format di eventi che fa del Vino e Musica uno strumento di comunicazione con cui narrare la cultura del nostro Territorio – vuole raccontare con l’impegno sfidante di valorizzare, attraverso la forza aggregante e trasversale di questo Leonardo, quella fitta trama di ricchezze naturali, risorse intellettuali e capacità innovative che hanno fatto del nostro territorio un patrimonio materiale e immateriale universalmente riconosciuto. 

“Non mangiare senza voglia…El vino sia temprato, poco e spesso”

 

L’eno-concerto è dedicato a Leonardo a tavola: il Pane e il Vino saranno gli elementi focali dei racconti. 

  • LE STORIE

Zeffiro CIUFFOLETTI – «Leonardo e la santa cena»

La santa cena di Leonardo nella storia tormentata di fine ‘400, con la cruciale disputa sul senso del Pane che spaccò il mondo cristiano

Veronica PASSERIN d’ENTRAVES – «La vigna di Leonardo mette le sue radici a Vinci»

Precursore della moderna scienza alimentare, appassionato di vino, Leonardo possedeva una vigna a Milano, dono di Ludovico il Moro. Adesso le marze, cloni della Malvasia di Candia prelevate da questa vigna di Milano, sono state reimpiantate nell’orto ornamentale di Villa Dianella, E la vigna di Leonardo ha messo così le sue radici a Vinci

  • LA MUSICA 

M. Tournier “Au matin”

R. ORTOLANI«Fratello Sole, Sorella Luna»

G. DONIZZETTI«Sonata per flauto e arpa»

P. MASCAGNI«Intermezzo Cavalleria rusticana»

  • LA DEGUSTAZIONE

ALL’ARIA APERTA  Rosé 2018

ORPICCHIO igt Toscana 2015         

CHIANTI RISERVA 2016 

I vini sono offerti da VILLA DIANELLA

  1. IL BUFFET

Buffet preparato dal Club del Fornello Delegazione di Prato.

Il pane preparato con farine macinate dal Molino Bardazzi, è fornito dall’Associazione Gran Prato